Giovedì 03 Febbraio 2011

Mafia / Spatuzza: chiedo perdono alla città di Firenze

Firenze, 3 feb. (TMNews) - E' iniziata la deposizione del collaboratore di giustizia Gaspare Spatuzza, nell'aula Bunker del Tribunale di Firenze. Prima di rispondere alla domande del pm Giuseppe Nicolosi, chiede perdono alla città di Firenze: "Sono arrivato nel maggio '93 in questa città da terrorista -premette Spatuzza - il nostro obiettivo era di colpirla nel cuore e ci siamo riusciti, oggi dopo 18 anni vengo qui come collaboratore di giustizia, come uomo, ma soprattutto come pentito". Per questo, conclude, "chiedo perdono a questa città che ho sfregiato nel cuore. Il mio perdono può essere strumentalizzato, può essere accettato o no, ma era doveroso". Spatuzza è già stato condannato come tra gli autori della strage dei Georgofili e oggi è ascoltato come testimone nel processo a Francesco Tagliavia, accusato di esserne tra i principali organizzatori.

Xfi

© riproduzione riservata