Giovedì 03 Febbraio 2011

Casa Montecarlo/ Frattini: Atto dovuto, verità presto accertata

Roma, 3 feb. (TMNews) - L'inchiesta della procura che vede indagato il ministro degli Esteri Franco Frattini è un "atto dovuto", dopo la denuncia di un "cittadino che le agenzie di stampa hanno definito un militante di Fli". Lo ha dichiarato lo stesso Frattini, rispondendo a un'interpellanza del capogruppo di Fli alla Camera Italo Bocchino. "La verità è una sola, e sento che sarà presto accertata dalla magistratura" ha aggiunto Frattini, spiegando di aver scelto di illustrare in Aula "gli stessi argomenti" che metterà "a disposizione degli organi inquirenti".

Spr/Gic

© riproduzione riservata