Domenica 06 Febbraio 2011

Giustizia/ Fini: Berlusconi mi attribuisce un merito...

Roma, 6 feb. (TMNews) - "Quando Berlusconi dice che per colpa mia non ha fatto la riforma della giustizia mi attribuisce un merito perché si trattava di riforme che nulla a che vedere con la giustizia al servizio del cittadino". Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, parlando a un convegno su Pinuccio Tatarella. "Quando Berlusconi parla di processo breve - ha proseguito - dimentica di dire che la riforma che lui voleva e che noi impedimmo cancellava processi già in essere e determinava per le parti lese di non vedersi riconosciuto il sacrosanto diritto alla giustizia e la condanna del reo. La sua era una volontà legata alle vicende personali di cancellare un contenzioso che è in atto negando il principio costituzionale che la legge è uguale per tutti".

Luc

© riproduzione riservata