Lunedì 07 Febbraio 2011

Governo/ Celentano-Grillo: problema non è caduta Berlusconi

Roma, 7 feb. (TMNews) - Difficile dire se Berlusconi cadrà, ma il problema resta il dopo, e la situazione economica. Pareri a confronto di Adriano Celentano e Beppe Grillo, in un colloquio telefonico pubblicato dal Corriere della Sera. Berlusconi, dice Grillo, "coi fatti dell'ultima ora certo non è messo tanto bene ma se si andasse a votare, conoscendo gli italiani, c'è il rischio che possa essere rieletto". "Il rischio effettivamente c'è - risponde Celentano -. L'unica cosa che temo è che se ciò accadesse credo che lo Stato di confusione in cui ora versa il Paese non si attenuerebbe, anzi...". "E comunque - riprende Grillo -, il problema non è più Berlusconi, cade o non cade, lui ormai rappresenta il passato. Il problema vero è invece la caduta dell'Economia".

Mdr

© riproduzione riservata