Lunedì 07 Febbraio 2011

Gary Moore, chitarrista dei Thin Lizzy, trovato morto in hotel

Roma, 7 feb. (TMNews) - Gary Moore, storico chitarrista dei Thin Lizzy, è stato trovato morto ieri in una camera di hotel sulla Costa del Sol, in Spagna. "sono totalmente scioccato. E' sempre stato nei miei pensieri e nelle mie preghiere. Non posso credere che se ne sia andato", ha detto il fondatore del gruppo, Brian Downey. La morte di Moore, che era originario di Belfast, è stata annunciata con un messaggio sul sito ufficiale della band. Moore, ricorda oggi il Telegraph, si era unito ai Thin Lizzy nel 1973, dopo l'addio al gruppo del chitarrista Eric Bell. Una collaborazione durata quattro mesi e ripresa dopo quattro anni di pausa, in tempo per l'album Black rose.

Coa

© riproduzione riservata