Martedì 01 Marzo 2011

Libia/ Gheddafi ferma marcia su Tripoli ma non sconfigge ribelli

Roma, 1 mar. (TMNews) - L'offensiva delle forze fedeli al leader libico Muammar Gheddafi ha impedito finora ai rivoltosi di raggiungere Tripoli e cacciare il colonnello. Stando a quanto scrive oggi il Washington Post, sul campo si è creata una situazione di stallo, con le forze paramilitari di Gheddafi che non riescono a riconquistare le città e il territorio finiti in mano all'opposizione e i rivoltosi che non riescono a puntare sulla roccaforte del regime. Gli ultimi scontri sono scoppiati ieri a Misurata, terza città del Paese a est di Tripoli, da giorni finita in mano ai ribelli, ma dove le forze fedeli a Gheddafi hanno ancora il controllo di una base aerea e di una caserma. Gli abitanti riferiscono infatti di attacchi e contrattacchi quotidiani. Negli ultimi giorni sono rimaste uccise 34 persone, mentre più di 300 sono state ferite.

Sim

© riproduzione riservata