Venerdì 04 Marzo 2011

Libia/ Gb:Sequestrata nave con 117 mln di euro in valuta libica

Londra, 4 mar. (TMNews) - Una nave con 117 milioni di euro in valuta libica, destinati alla Libia, è stata intercettata due giorni fa da una nave britannica e scortata fino ad un porto inglese. Lo ha annunciato oggi il ministero dell'Interno britannico. "Il natante è stato scortato nel porto di Harwich" (sud est dell'Inghilterra) dalla nave HMS Vigilant, ha dichiarato un portavoce del ministero. "Dei container sono stati scaricati dalla nave e sono stati sequestrati", ha aggiunto. "La nave conteneva una ingente quantitativo di valuta libica, che è sottoposta a sanzioni dalle Nazioni unite", secondo il ministero. Interpellato su alcune notizie diffuse dalla stampa che parlavano di una somma di 117 milioni di euro, il portavoce dell'Home Office ha risposto all'Afp: "E' così". Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha adottato all'unanimità una risoluzione che impone delle sanzioni al colonnello Muammar Gheddafi, alla famiglia e a dei collaboratori del regime, fra cui un embargo sulla vendita di armi e di materiali connessi alla Libia e il divieto di viaggiare negli Stati membri che concerne sedici persone fra cui il colonnello e la famiglia. Domenica la Gran Bretagna ha congelato i beni libici sul suo territorio per un valore che sfiorerebbe i 20 miliardi di lire libiche (23 miliardi di euro), secondo il quotidiano britannico Daily Telegraph.

Ihr

© riproduzione riservata