Domenica 06 Marzo 2011

Libia/ Veltroni invita a scendere in piazza: Se non ora quando?

Roma, 6 mar. (TMNews) - Walter Veltroni torna a intervenire sulla drammatica situazione in Libia ed in un post sul suo profilo su Facebook invita a scendere in piazza a sostegno del popolo libico insorto contro Gheddafi. "Perchè nessuno - si è domandanato Veltroni - scende in piazza al fianco dei patrioti libici? Perchè era così facile mobilitare giustamente milioni di persone contro Bush e gli americani per la guerra in Iraq e nessuno prova a riempire le piazze contro il dittatore Gheddafi? Oltre ad un piccolo sit in del pd a Roma e ad uno delle associazioni, solo silenzio. Anche le coscienze di tutti noi sono rifluite dal mondo al 'nostro giardino' ?" "Cedere all'egoismo e lasciare soli coloro che si battono, forse in modo confuso e contraddittorio, per la libertà - ha scritto ancora Veltroni- non è da noi. Perchè i partiti democratici , i sindacati, le associazioni di massa non promuovono una grande manifestazione e una campagna di solidarietà? Il destino di quella parte del mondo, lo ripeto, dipenderà anche dal grado di vicinanza che sapremo garantire a chi si batte contro le dittature. Se non ora quando?"

Tor

© riproduzione riservata