Domenica 06 Marzo 2011

Libia/ Ribelli respingono attacco forze governative a Misurata

Roma, 6 mar. (TMNews) - Le milizie ribelli libiche hanno respinto un attacco alla città di Misurata delle forze fedeli a Gheddafi che sarebbero così state costrette a ritirarsi. Lo scrive la Bbc online, citando due tweet di testimonianze locali. "Stiamo ricevendo delle notizie da Misurata che la città è libera e che hanno catturato delle forze pro Gheddafi", afferma un tweet del Libyan Youth Movement. Due minuti dopo, un tweet di LibyaInMe confermava che "gli uomini di Gheddafi si sono ritirati da Misurata", annunciando "la morte di 10 persone fra cui un bambino di due anni e l'arresto di 10 fedeli di Gheddafi". In precedenza il sito della Bbc aveva riportato che quattro carri armati delle truppe governative erano entrati a Misurata, aprendo il fuoco indiscriminatamente contro la popolazione, con un bilancio di almeno tre morti e decine di feriti.

Ihr

© riproduzione riservata