Sabato 12 Marzo 2011

Rugby/ 6 Nazioni, Mallett: L'Italia deve iniziare a vincere

Roma, 12 mar. (TMNews) - Giocare bene non basta, la nazionale azzurra di rugby deve iniziare a vincere. E' l'imperativo del Ct della selezione italiana, Nick Mallett, in vista della proibitiva sfida di oggi al Flaminio contro la Francia. "La settimana di riposo è stata importante per la squadra, abbiamo recuperato bene mentalmente e fisicamente anche se non siamo contenti della partita con il Galles perché è arrivata un'altra sconfitta", ha detto Mallett in conferenza stampa riflettendo sulla terza sconfitta in tre giornate del Torneo 6 Nazioni: "Un conto è giocare bene - ha aggiunto - un altro è vincere, e vincere è quello che questa squadra vuole fare. Ci eravamo prefissati di giocare cinque partite di alto livello in questo 6 Nazioni, purtroppo abbiamo sbagliato la partita con l'Inghilterra e siamo consapevoli che domani ci sarà tanta pressione per noi, perché la Francia è un avversario allo stesso livello degli inglesi". Come sempre l'Italia ha deluso restando ancorata al ruolo di Cenerentola del torneo: con buone probabilità gli azzurri nell'ultima giornata giocheranno infatti uno spareggio salva-onore contro la Scozia per evitare ultimo posto e cucchiaio di legno. "Per quelli di noi che giocano in Francia - ha detto il capitano Sergio Parisse - quella di sabato è una partita speciale, ma non è più importante delle altre partite. Loro sono una grandissima squadra, forse noi che giochiamo in Francia conosciamo un po' meglio la mentalità dei nostri avversari ed il loro modo di giocare e questo potrà magari aiutarci ad anticipare certe situazioni".

Grd-CawAqu

© riproduzione riservata