Sabato 12 Marzo 2011

Giappone/ Governo:radiazioni calate dopo esplosione a Fukushima-1

Roma, 12 mar. (TMNews) - La camera che contiene il reattore numero uno della centrale nucleare Fukushima-1 non ha subito danni. L'ha affermato oggi il portavoce del governo giapponese Yukio Edano, citando come fonte l'operatore della centrale Tokyo denryoku (Toden). Edano ha anche sostenuto che le radiazioni sul sito si sono abbassate dopo l'esplosione che ha fatto saltare tetto e mura dell'edificio in cui si trova il reattore. "In un primo momento c'è stato un innalzamento del livello di radiazioni", ha spiegato Edano. "Ma poi, col monitoraggio, s'è rilevato un livello che permette di dire che tra i 10 e 20 km dalla centrale non ci dovrebbero essere problemi". La centrale Fukushima-1 si trovano nell'area più investita dal terremoto/tsunami che ieri ha devastato le coste sul Pacifico del nordest giapponese e la regione del Tohoku. Il governo ha chiesto l'evacuazione dell'area entro i 20 km da Fukushima-1 e entro i 10 km dell'altra centrale della zona, Fukushima-1

Mos

© riproduzione riservata