Lunedì 21 Marzo 2011

Immigrati/ Intercettati nel Catanese i primi migranti libici

Palermo, 21 mar. (TMNews) - Secondo quanto si apprende dalla Capitaneria di porto di Catania, due imbarcazioni con a bordo circa centoventi nordafricani provenienti dalla Libia sono state intercettate la notte scorsa di fronte al litorale etneo. Sono i primi immigrati di nazionalità libica che approdano in Sicilia dopo lo scoppio delle tensioni in Nord Africa. Intanto ieri a Lampedusa sono arrivati il commissario straordinario della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, e il direttore generale Patrizia Ravaioli. I due, dopo aver constatato le difficili condizioni in cui si trovano le migliaia di immigrati giunti negli scorsi giorni, lasciati circolare per il paese senza possibilità di un riparo dove rifugiarsi, hanno assicurato il rafforzamento dei servizi di assistenza sanitaria e chiesto che venga presa nuovamente in considerazione l'ipotesi i istallare al più presto una tendopoli. Questa soluzione, però, è osteggiata dai cittadini dell'isola, che ieri sono scesi in piazza per opporsi all'accampamento, impedendo alla nave che portava le tende di scaricare il materiale per l'istallazione. Il timore dei lampedusani, tra i quali anche il sindaco Bernardino De Rubeis, è quello di veder definitivamente compromessa la prossima stagione turistica dell'isola.

Xpa

© riproduzione riservata