Lunedì 21 Marzo 2011

Germania/ Elezioni, la Cdu di Merkel "regge" in Sassonia Anhalt

Roma, 21 mar. (TMNews) - Performance mediocre per il partito di Angela Merkel in Sassonia Anhalt, Land della ex Ddr andato ieri alle urne: nonostante la perdita di consensi l'Unione Cdu-Csu rimane il partito più forte e può continuare il governo di "Grosse Koalition" con la Spd. Secondo i risultati finali, il candidato di punta dell'Unione cristiano-democratica, Reiner Haseloff, ha ottenuto il 32,5% dei consensi, un arretramento sostanzioso in confronto al 36,2% del 2006. Haseloff, fisico 57enne, sostituirà l'ex governatore Wolfgang Boehmer, che ha lasciato l'incarico a 75 anni. Secondo partito più forte nel Land orientale tedesco è la Linke, che ha ottenuto un 23,6% di consensi, seguita dai socialdemocratici (21,5%). Gli estremisti di destra (Npd) come i liberali (Fdp) non hanno superato lo sbarramento del 5% e sono rimasti fuori dal parlamento regionale. I Verdi, invece, sono tornati a sedersi tra le file dei deputati regionali dopo 13 anni grazie a un 7,1% di preferenze (il doppio di quelle ricevute nel 2006). Ma il test chiave per la Cdu di Merkel sarà la settimana prossima: il 27 marzo si vota in due Laender di massima importanza, il Baden Wuerttemberg, storica roccaforte della Cdu (al potere dal 1953) che potrebbe essere espugnata, e la Renania Palatinato. Quest'anno, definito il super-anno elettorale tedesco, si voterà anche a Brema, in Meclemburgo Pomerania Anteriore e a Berlino.

Cuc

© riproduzione riservata