Venerdì 25 Marzo 2011

Vertice Ue/ Da Italia 14 mld a Fondo salva-Stati

Bruxelles, 25 mar. (TMNews) - L'Italia dovrà contribuire con 14,33 miliardi alla parte in capitali del Fondo salva-stati che sarà introdotto a partire dal 2013. Questo fondo permanente, spiegano le conclusioni del Consiglio europeo in corso a Bruxelles di cui TMNews è in possesso, sarà alimentato in cinque rate annuali di 2,86 miliardi. Si tratta della parte disponibile in contanti, che ammonta a 80 miliardi del Fondo destinato a correre in soccorso dei paesi in difficoltà di bilancio. Il contributo italiano è pari al contributo che il nostro paese dà alla Banca centrale europea, che è del 17,914% del capitale.

Lor-Loc/Sar

© riproduzione riservata