Sabato 26 Marzo 2011

Immigrati/Ancora sbarchi a Lampedusa. Arrivata la nave cisterna

Palermo, 26 mar. (TMNews) - Sono proseguiti anche la notte scorsa gli sbarchi di nordafricani a Lampedusa. Nelle ultime ore altre due imbarcazioni con circa 140 persone hanno raggiunto l'isola dove al momento, nonostante continuino intensamente i trasferimenti via nave e con i ponti aerei, si trovano ancora più di quattromila immigrati. Il primo dei due natanti è stato soccorso intorno 2 a circa sei miglia a sud dalla costa dalle motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza, il secondo è approdato direttamente sulla terraferma. A mezzanotte, intanto, dopo aver caricato a bordo 500 persone, ha lasciato la rada lampedusana la nave San Marco, della Marina militare italiana, per far rotta verso il porto di Taranto dove arriverà questo pomeriggio. Al molo di Lampedusa, poi, questa notte ha attraccato la nave cisterna che con i suoi 4mila metri cubi d'acqua dovrebbe rimediare all'emergenza idrica creatasi negli ultimi giorni. Dopo le tensioni di ieri, legate al malcontento degli immigrati nei confronti del cibo e dei beni di prima necessità distribuiti loro sulla banchina del porto, un gruppo di cittadini lampedusani ha distribuito nel pomeriggio centinaia di razioni di couscous, contribuendo così a distendere il clima. Per domani, infine, è atteso sull'isola il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo che incontrerà il sindaco Bernardino De Rubeis.

Xpa

© riproduzione riservata