Sabato 26 Marzo 2011

Calcio/ Prandelli: Balotelli in azzurro se cambia attitudine

Roma, 26 mar. (TMNews) - Le porte della nazionale si apriranno per Mario Balotelli soltanto quando l'attaccante del Manchester City cambierà registro. E' il messaggio lanciato dal Ct azzurro Cesare Prandelli, che all'indomani del convincente successo per 1-0 sulla Slovenia nelle qualificazioni ad Euro 2012 ha escluso una convocazione dell'ex interista per la prossima amichevole con l'Ucraina. "Balotelli è un talento straordinario ma deve avere la determinazione necessaria a trovare la continuità", ha spiegato Prandelli: "Soltanto quando avrà questa attitudine sarà preso in considerazione", ha aggiunto il Ct, "non ho la bacchetta magica e non so come farei a cambiare il suo carattere". Prandelli, nella conferenza stampa tenuta oggi a Coverciano, ha ribadito l'intenzione di costruire una nazionale più tecnica e meno incline alla corsa e alla quantità. "Inizialmente abbiamo puntato sugli esterni", ha detto riferendosi al match di Lubiana, "poi abbiamo cambiato assetto, abbiamo lanciato un messaggio, vogliamo avere qualità in mezzo al campo". A tal proposito Prandelli ha parlato dell'oriundo Thiago Motta. "Ha una tecnica di base importante e può giocare in tutti i ruoli del centrocampo", ha spiegato il Ct azzurro, "sa trovare i tempi dei movimenti senza palla anche in area di rigore, ma la cosa più importante è che chi gli sta vicino si accorge di avere in lui un compagno di grande qualità e classe". Sempre in merito al centrocampo Prandelli ha fatto intendere che Andrea Pirlo e Daniele De Rossi, assenti contro la Slovenia, avranno un ruolo importante. "A centrocampo ci devono essere qualità e dinamismo", ha detto, "fanno parte di un gruppo di giocatori come Aquilani e Montolivo che stanno interpretando bene quello che si chiede loro". Prandelli ha poi respinto le preoccupazioni per la scarsa prolificità dell'attacco azzurro. "Non è un problema", ha detto, "per me c'è un problema quando la squadra non produce e non è questo il caso. Ci vuole tempo per assimilare questo modulo".

Caw

© riproduzione riservata