Sabato 26 Marzo 2011

Tunisia/ Frattini: Ue rimborserà soldi per rimpatrio migranti

Roma, 26 mar. (TMNews) - L'Italia anticiperà i fondi destinati ai clandestini tunisini giunti a Lampedusa che accetteranno di rientrare volontariamento in patria, "ma comunque il rimborso finale sarà sempre e comunque della Commissione europea che ha un fondo ad hoc". Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Franco Frattini ai microfoni di SkyTg 24, tornando a parlare delle proposte presentate ieri a Tunisi, di un contributo per il rimpatrio fino a 2500 dollari a migrante. "L'Italia ha già attuato negli anni passati dei progetti di questo tipo per immigrati dei Paesi dell'Africa subsahariana", ha spiegato il titolare della Farnesina, "ma in questo caso sono stati soldi anticipati dall'Unione europea. E' possibile che sia lo Stato ad anticiparli, ma comunque il rimborso finale è sempre e comunque della Commissione europea che ha un fondo ad hoc.

Bla

© riproduzione riservata