Giovedì 31 Marzo 2011

Libia/ Frattini: Esilio a Gheddafinm lo chieda Unione Africana

Roma, 31 mar. (TMNews) - "Noi crediamo che con l'incoraggiamento della comunità internazionale, l'Unione Africana possa prestissimo chiedere formalmente a Gheddafi di farsi da parte". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Franco Frattini, rispondendo alle domande di Maurizio Belpietro durante 'La telefonata' di Mattino cinque. Frattini ha insistito sul "ruolo fondamentale" dell'Unione Africana, perché lo stesso Gheddafi "ha detto con chiarezza: io farò tutto quello che l'Ua mi chiederà di fare". "Io vedo una possibilità" ha detto ancora il capo della diplomazia in merito all'opzione dell'esilio per il rais, ma la comunità internazionale dovrà continuare "la sua pressione". Sulle ipotesi della destinazione, "si era parlato del Ciad, ora si parla dell'Uganda, il Venezuela si è fatto avanti: ci sono molte ipotesi, non c'è ancora una proposta formale, salvo forse quella dell'Uganda" ha osservato Frattini.

Spr

© riproduzione riservata