Sabato 02 Aprile 2011

Calcio/ Roma, Montella: Al mio futuro non penso

Roma, 2 apr. (TMNews) - "Ringrazio DiBenedetto per le belle parole spese e mi fermo qui". Vincenzo Montella vive una situazione delicata: scelto dall'entourage di Rosella Sensi, presto avrà a che fare con la presidenza di marca USA. Nel frattempo c'è una stagione da terminare al meglio: "Per adesso parlo a chi è presente, a chi di questa società mi ha voluto". Confermato o no per la prossima stagione, la prima del nuovo corso? "Per ora sono solo ipotesi, anche se molto concrete - anticipa il tecnico della Roma, elogiato dall'imprenditore statunitense -. Sono molto sereno e al futuro non ci penso sul serio, si sentono tante cose in contraddizione tra loro. Se arrivo al quarto posto non è detto che sia confermato, così se arrivo quinto magari resto". Alla vigilia di Roma-Juventus c'è altro a cui pensare: "Per me è molto più importante la partita domani - prosegue -, la squadra è stata molto distaccata da quanto stava avvenendo anche perché è abituata alle voci da tanto tempo. Ho visto i ragazzi molto concentrati per la gara di domani che è particolarmente importante".

Dsp

© riproduzione riservata