Domenica 03 Aprile 2011

Benevento, manovra in garage con auto: travolge e uccide figlio

Roma, 3 apr. (TMNews) - Fa manovra in garage e non si accorge che il figlio di un anno e mezzo è sfuggito alla madre e si è messo davanti all'auto, ingrana la marcia e travolge il bimbo uccidendolo. Dramma a Castelvetere in Val Fortore, in provincia di Benevento. I carabinieri di San Bartolomeo in Galdo intervenuti sul posto, una villetta unifamiliare, in una contrada in campagna fuori dal centro abitato, parlano di un "tragico incidente domestico". Il piccolo, Michele, infatti si trovava in casa con la madre 26enne, mentre il padre, 27 anni, era in garage. La famiglia doveva uscire per andare al mercato e il giovane papà era andato in garage per gonfiare le gomme dell'auto, una Fiat Punto. Mentre era impegnato in questa manovra, il piccolo Michele è sfuggito all'attenzione della madre, che era andata a prendere la borsa, è sgattaiolato in garage e si è messo davanti all'auto. Il padre, terminato di gonfiare le gomme col compressore, è salito subito nell'abitacolo e ha ingranato la marcia non accorgendosi del figlioletto in piedi davanti al cofano. L'auto ha travolto il bambino che è rimasto schiacciato dalle ruote. Inutili i soccorsi dei medici. Sotto shock i genitori: quando i carabinieri sono arrivati, urlavano in preda al dolore tanto che gli stessi militari hanno faticato a capire cosa fosse successo. Entrambi sono stati sedati dai medici. Michele era il loro unico figlio.

Gtu

© riproduzione riservata