Domenica 10 Aprile 2011

Basket/ NBA: Denver vince ma il Gallo trema

Milano, 10 Apr (TMNews) - Nella notte Nba vittoria dei Denver Nuggets (130-106), sui non irresistibili Minnesota Timberwolves, trascinati dal playmaker Ty Lawson, uno non avvezzo a prestazioni del genere. 37 punti per lui in 31 minuti di gioco sono un bottino super. Ci si aspetta tanto da Danilo Gallinari, che invece gioca poco per via di un infortunio alla caviglia, che fa spaventare tutti ma non dovrebbe compromettere la sua presenza ai playoff. Nei soli 11 minuti giocati l'italiano ha realizzato 3 punti, ma ora ciò che interessa di più sono le sue condizioni fisiche. Denver infatti, quasi certa del quinto posto nella Western Conference, ha bisogno del suo talento per poter sperare di superare il primo turno dei playoff, e per lui che dopo due anni può finalmente assaggiare il sapore della post-season, sarebbe una beffa non poterli giocare per un infortunio. Oltre ai Nuggets a ovest hanno ripreso la loro corsa i San Antonio Spurs, reduci da un periodo per nulla positivo. E' il quarto successo consecutivo per gli "speroni", dopo cinque sconfitte di fila, e il primo posto a ovest è ormai da tempo una certezza. Contro i Jazz finisce 111-102. Tra i texani brilla la stella di Richard Jefferson (20 punti), mentre il trio Duncan-Ginobili-Parker si limita all'ordinaria amministrazione (10-12-13 i punti a referto per i tre giocatori). Successo importante, sempre sulla costa occidentale, quello di Houston in casa contro i Los Angeles Clippers (99-78). Una vittoria che fa sperare i Rockets in chiave playoff, anche se le tre partite e mezzo di ritardo da Memphis sembrano troppe. Sei uomini in doppia cifra per Houston, che devono fare a meno del loro leader Luis Scola ma trovano in Budinger e Miller i migliori realizzatori (16 punti). Successo casalingo, a sorpresa, ma di poco conto, quello di Washington su Atlanta (115-83), con 19 punti della stellina John Wall e 23 di Andray Blatche. Stesso discorso vale per Milwaukee, che batte 108-101 i Cleveland Cavaliers. Per i Bucks ci sono 32 punti di John Salmons. Ancora quattro giorni e la stagione regolare chiuderà i battenti, poi via ai playoff.

Dsp

© riproduzione riservata