Domenica 10 Aprile 2011

°Fli/Fini attacca transfughi:tornati belanti in gregge Berlusconi

Roma, 10 apr. (TMNews) - Attacco frontale di Gianfranco Fini a quanti da Futuro e Libertà in pochi mesi sono "rientrati belanti nel gregge per sostenere il governo Berlusconi-Scilipoti come il governo della pace sulla terra", convinto che il futuro del suo partito è nelle mani delle nuove generazioni. "Sapevamo - ha detto Fini parlando a Bari all'assembela del movimento giovanile di Fli 'Generazione Futuro' - che la nostra strada era in salita e che il nostro era un cammino nel deserto ma qualcuno di noi è voluto tornare belante nel gregge dicendo che il governo Berlusconi-Scilipoti va sostenuto come il governo della Pace sulla Terra". "Tra di noi - ha poi ricordato Fini - c'è qualche collega deputato che ha un perenne mal di pancia e la testa rivolta indietro. Ma il grande merito di voi giovani è quello di aver dimostrato che la poltica è passione e impegno e non lotta per la rielezione in Parlamento". D'altra parte per Fini, "c'è uno spazio politico ed elettorale molto grande per Futuro e Libertà grazie non solo alla passione dei tanti giovani che si stanno avvicinando a Fli ma anche a quel 30-35% degli italiani che non vogliono più andare a votare perché respinti da questa brutta politica. Ed è lì che per noi c'è un enorme spazio".

Med

© riproduzione riservata