Domenica 10 Aprile 2011

Siria/ Forze di sicurezza sparano a Baniyas, morti e feriti

Nicosia, 10 apr. (TMNews) - Le forze di sicurezza siriane hanno aperto il fuoco a Baniyas, nel nord-ovest del Paese, facendo morti e feriti. Lo hanno annunciato diversi testimoni. Dei "colpi sparati dalle forze di sicurezza si susseguono da circa due ore nel quartiere sunnita di Ras al-Nabee, dove si trova la moschea di Al-Rahman", cuore della contestazione. Lo hanno dichiarato nel pomeriggio alcuni testimoni. "Ci sono molto morti e feriti" hanno poi aggiunto. Cinque persone sono già state ferite questa mattina vicino a un'altra moschea della città costiera. All'ora della preghiera dell'alba, sette automobili con a bordo "persone inviate dal regime sono arrivate davanti alla moschea Abu Bakr al-Sidiq e i loro occupanti hanno aperto il fuoco sulla moschea". "Cinque persone sono state ferite, una era all'interno della moschea e le altre quattro nel perimetro" ha raccontato un testimone. Gli autori della sparatoria sono fuggiti, "ma siamo riusciti a sequestrare due delle loro automobili e a prendere i numeri di targa degli altri veicoli". (con fonte Afp)

Pca

© riproduzione riservata