Lunedì 11 Aprile 2011

Libia/ Gheddafi accetta road map dell'Unione africana

Tripoli, 11 apr. (TMNews) - Muammar Gheddafi ha accettato la road map proposta dall'Unione africana per trovare una via d'uscita pacifica al conflitto in Libia. Lo ha annunciato il presidente sudafricano Jacob Zuma al termine di una riunione a Tripoli tra il colonnello libico e una delegazione dell'Ua. La Nato nel frattempo evoca una situazione drammatica nelle città di Ajdabiya (est) e Misurata (ovest), dove ieri, secondo fonti mediche locali, si sono contati almeno 23 morti. Il colonnello ha ricevuto sotto la sua tenda di Bab al-Aziziya, la delegazione dell'Unione africana composta dai presidenti Jacob Zuma (Sudafrica), Amadu Tumani Turé (Mali), Mohamed Ould Abdel Aziz (Mauritania) e Denis Sassu Nguesso (Congo), assieme al ministro degli Esteri ugandese, Henry Oryem Okello. Il vertice è durato diverse ore: al termine il leader libico è andato via traversando una folla di sostenitori radunati non lontano dalla tenda. "La delegazione del Fratello Leader ha accettato la road map che gli è stata presentata", ha annunciato Zuma. "La soluzione proposta sarà dettagliata in un comunicato". "Nel comunicato, vi sarà anche un appello alla Nato affinché cessino i bombardamenti per dare una possibilità di riuscita alla tregua". (fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata