Lunedì 11 Aprile 2011

Costa Avorio/ Laurent Gbagbo arrestato da forze di Ouattara

Abidjan, 11 apr. (TMNews) - Laurent Gbagbo è stato arrestato nella sua residenza ad Abidjan ed è stato trasferito nel quartier generale del Presidente Alassane Ouattara. Il Capo di Stato uscente si era rifiutato di riconoscere la vittoria elettorale di Ouattara dello scorso novembre e dal 1 aprile scorso si era asserragliato nella residenza presidenziale ad Abidjan, finendo nel mirino anche della missione Onu e di quella francese presenti nel Paese africano. "Laurent Gbagbo è stato arrestato dalle Forze repubblicane della Costa d'Avorio e condotto al Golf Hotel dalle stesse forze", ha detto ol'Ambasciatore francese ad Abidjan, Jean-Marc Simon, smentendo la notizia diffusa da alcuni media internazionali sull'arresto condotto dalle forze speciali francesi. Il ministero della Difesa francese ha comunque precisato che le forze di Ouattara hanno catturato Gbagbo con il sostegno della missione Onu e di quella francese Licorne, intervenute di nuovo la scorsa notte e questa mattina con bombardamenti aerei contro la residenza di Gbagbo. Poco prima che si diffondesse la notizia dell'arresto, un testimone aveva riferito di mezzi blindati francesi e Onu dispiegati lungo la strada che porta all'edificio. Le forze di Ouattara hanno arrestato anche la moglie di Gbagbo, Simone, condotta anche lei nel quartier generale di Ouattara. (fonte Afp)

Sim

© riproduzione riservata