Martedì 12 Aprile 2011

Agguato a Belpietro/ Pm esclude presenza attentatore, archiviare

Milano, 12 apr. (TMNews) - La procura di Milano, con i pm Ferdinando Pomarici e Grazia Pradella, ha chiesto al gip di archiviare l'inchiesta per tentato omicidio nei confronti di Alessandro Pastore, il poliziotto caposcorta del direttore del quotidiano 'Libero', Maurizio Belpietro, nei confronti del quale era stato ipotizzato un attentato la sera del primo ottobre 2010 nello stabile dove abita, nel centro di Milano. Le indagini, ragionevolmente, portano ad escludere che i fatti siano riconducibili a un piano preordinato di attentato alla vita di Belpietro. E' la tesi sostenuta dalla procura. I pm escludono inoltre che ci siano motivi per dubitare delle parole del poliziotto che, quella sera, sparò tre colpi, probabilmente dopo avere visto una persona che a causa della sorpresa scappò, forse un ladro, ma che comunque non era un attentatore.

Frk/Apa

© riproduzione riservata