Martedì 12 Aprile 2011

Somalia/ Islamici tagliano mano e piede a tre giovani ladri

Mogadiscio, 12 apr. (TMNews) - Tre giovani riconosciuti colpevoli di furto da un tribunale islamico del sud della Somalia, in zona controllata dagli insorti shebab, sono stati condannati all'amputazione di una mano e di un piede. Lo riferiscono fonti concordanti. "I tre uomini hanno fermato un camion che viaggiava nella regione, si sono fatti consegnare il denaro dai passeggeri, circa 3.400.000 di shilling somali (107 dollari) e due telefoni cellulari", ha dichiarato Yusuf Hassan Barow, giudice del tribunale del distretto di Mahaday. "Hanno confessato i loro crimini davanti al tribunale islamico e ognuno è stato condannato al taglio della mano destra e del piede sinistro", ha precisato Barow. Centinaia di persone hanno assistito alla mutilazione, organizzata dai shebab in uno stadio di Jowhar, a circa 90 chilometri a nord di Mogadiscio. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata