Martedì 12 Aprile 2011

Atletica/ Howe: Ai Mondiali farò solo salto in lungo

Milano, 12 Apr (TMNews) - Ai Mondiali di atletica senza pressione. Andrew Howe si avvicina all'appuntamento iridato di Daegu, in Corea del Sud, dal 24 agosto al 4 settembre, con serenità: "Sono appena tornato in Italia dopo un periodo passato a Los Angeles - spiega l'atleta azzurro a margine di 'Identità e incontro', iniziativa varata dal Ministero del Lavoro con la collaborazione del Coni per favorire l'integrazione attraverso sport, musica e cultura -. Sono molto tranquillo, non ho pressioni particolari e adesso non penso ad un obiettivo da centrare. Vediamo come comincia la stagione, mi farò un'idea col passare del tempo. Ad ogni modo, se si fa bene in allenamento poi si dovrebbe andare bene anche in gara. O no?". Howe ha già deciso. Ai Mondiali farà solo il salto in lungo (che gli diede l'argento a Osaka nel 2007), abbandonando la velocità: "All'inizio di maggio farò una gara sui 400 metri. A metà maggio, ai campionati societari di Rieti, proverò i 200. E poi comincerò ad allenarmi nel lungo - continua l'azzurro -. Sono passati 10 anni dall'ultima volta in cui ho fatto lungo e 200 metri nella stessa manifestazione. Erano i Mondiali juniores di Grosseto".

dsp

© riproduzione riservata