Mercoledì 13 Aprile 2011

Ruby/ Legali premier: Inconsistenti le nuove dichiarazioni

Roma, 13 apr. (TMNews) - I legali del premier giudicano infondate e "inconsistenti" le dichiarazioni rese ai pm di Milano da altre due ragazze, le 18enni Ambra Battilana e Chiara Danese, che avevano partecipato il 22 agosto scorso a una serata ad Arcore nella residenza di Silvio Berlusconi. "Le nuove dichiarazioni apparse anche quest'oggi su alcuni giornali in relazione alle serate in Arcore - hanno affermato in una nota gli avvocati Niccolò Ghedini e Piero Longo - sono destituite di ogni fondamento e contrastano con numerosissime indicazioni di segno completamente opposto. La genesi delle dichiarazioni e i tempi appaiono davvero indicativi e ne dimostrano l'assoluta inconsistenza".

Red/Arc

© riproduzione riservata