Sabato 16 Aprile 2011

As Roma/ Passa agli americani, DiBenedetto ha firmato acquisto

Roma, 16 apr. (TMNews) - La Roma diventa americana. Thomas DiBenedetto ha firmato il contratto per l'acquisto del club giallorosso. L'accordo prevede il passaggio del pacchetto di controllo del club giallorosso, pari al 67% del capitale, nelle mani della cordata americana (al 60%) e di UniCredit (al 40%). Di Benedetto ha sottoscritto un contratto per l'acquisto da Roma 2000, società che fa capo a Italpetroli, del 67% circa del capitale sociale di AS Roma nonché dell'intero capitale sociale di ASR Real Estate e Brand Management, società rispettivamente dedicate alla gestione del centro sportivo di Trigoria e delle attività di marketing. Il prezzo pattuito per l'acquisto delle tre partecipazioni è complessivamente pari a 70,3 milioni, di cui 60,3 milioni relativi alle azioni di AS Roma, corrispondenti ad un prezzo per azione di 0,6781 euro. L'acquisto sarà effettuato attraverso una società di nuova costituzione, partecipata per il 60% da Di Benedetto AS Roma e per il 40% da Unicredit. L'opreaizone è subordinata al rilascio del nullaosta antitrust e alla concessione ad AS Roma, da parte di Unicredit e Roma 2000 di finanziamenti per complessivi 40 milioni. Ad esito dell'acquisto la società acquirente promuoverà un'offerta pubblica di acquisto sulle azioni AS Roma ad un prezzo per azione pari a 0,6781 euro, corrispondente al prezzo riconosciuto dall'acquirente a Roma 2000.

red-eco

© riproduzione riservata