Sabato 16 Aprile 2011

Giustizia/ Alfano: Nessuna giustificazione per manifesti Milano

Roma, 16 apr. (TMNews) - "L'affissione dei manifesti che intendono paragonare l'attività dei magistrati alle manovre eversive delle Brigate Rosse, che proprio questo Stato ha combattuto con forza e determinazione, non può e non deve trovare alcuna giustificazione". Lo afferma, in una nota, il ministro della Giustizia Angelino Alfano. "L'autorità giudiziaria - aggiunge il Guardasigilli - è garante dell'applicazione dei principi di legalità e di giustizia e sull'altare di questi ha versato un tributo, anche di sangue, che nessuno può nè potrà dimenticare".

Arc

© riproduzione riservata