Lunedì 18 Aprile 2011

Nepal/ A 82 anni vuole conquistare l'Everest, 8.848 metri

Kathmandu, 18 apr. (TMNews) - E' nato il 17 aprile del 1929 in India, ma la vita da tranquillo pensionato non fa per lui. Shailendra Kumar Upadhyaya, ex ministro degli Esteri e rappresentante permanente del Nepal alle Nazioni Unite negli anni 70-80, a 82 anni appena compiuti, è pronto a scalare l'Everest per diventare il più anziano alpinista che abbia mai lanciato un assalto al tetto del mondo. Lo hanno annunciato gli organizzatori della spedizione sottolineando che Upadhyaya, vuole dimostrare che anche le persone anziane possono scalare gli 8.848 metri dell'Everest. "L'alpinismo è spesso associato alla forza fisica, ma occorre essere forti mentalmente per riuscire in questa ascensione", ha spiegato Upadhyaya. "Voglio provare che le persone anziani, come me, sono capaci di compiere certe performance", ha detto l'ottuagenario a Kathmandu prima della sua partenza verso la regione dell'Everest. L'impresa dell'anziano indiano è stata organizzata dalla Spedizione sull'Everest dei cittadini senior, che sostengono le persone anziani nei loro obiettivi. "Quando ho annunciato che volevo conquistare l'Everest, nessuno mi ha dato credito. Ma dimostrerò che riuscirò a sclare la montagna più alta del mondo", ha sottolineato Upadhyaya. Il record attuale è detenuto dal nepalese Min Bahadur Sherchan, che 13 anni fa ha scalato l'Everest a 76 anni. (Fonte Afp)

Bla

© riproduzione riservata