Lunedì 25 Aprile 2011

Gossip/ Lindsay Lohan, libera dopo cauzione da 75.000 dollari

Milano, 25 apr. (TMNews) - Lindsay Lohan, riconosciuta colpevole per il furto di una collana, e' stata condannata a quattro mesi di carcere e 360 ore di servizi sociali. Il pagamento di una maxi cauzione di 75.000 dollari le ha ridato la liberta', in attesa del nuovo processo. I suoi legali, infatti hanno dichiarato che faranno ricorso. La giovane attrice ha dichiarato di sentirsi vittima di una caccia alle streghe da parte del pubblico ministero, Danette Meyers, come riferisce tmz.com. Fonti vicine all'attrice dicono che Lindsay ritiene questo accanimento, da parte della Meyers, un modo per riuscire ad arrivare al Los Angeles County District Attorney, insomma un'azione mirata della Meyers per fini poltici. Le illazioni di Lindsay, pero' non hanno fondamento per almeno due ragioni: Danette Meyers, venerdi' aveva chiesto al giudice Stephanie Sautner di toglierle il caso, ma la sua richiesa non e' stata accolta, inoltre il P.M. Meyers, estremamente rispettata per il suo lavoro, nel corso dei suoi venti anni di attivita' ha perseguito centinaia di casi molto importanti e non e' certo il caso del furto di una collana che potrebbe aiutarla nella carriera.

Spt

© riproduzione riservata