Mercoledì 27 Aprile 2011

Cina/ Arrestato cantante rock, aveva difeso dissidente Weiwei

Roma, 27 apr. (TMNews) - Aveva difeso l'artista Ai Weiwei, arrestato in circostanze poco chiare dalle autorità cinesi, che hanno aumentato la stretta su dissidenti e critici del regime. Ora, è finito lui stesso in prigione, 'sparito' dopo un festival musicale. Si tratta di Zuo Xiao Zu Zhou, conosciuto semplicemente come Zuo Xiao, uno dei cantanti rock più acclamati in Cina. A darne notizia è il quotidiano britannico 'The Times'. Zuo Xiao è stato arrestato dalla polizia all'aeroporto di Changzhou, prima di partire per Pechino. Al festival di Zhouzhuang, vicino a Shanghai, aveva incitato la folla a intonare slogan di supporto per Ai Weiwei, cui aveva dedicato messaggi di supporto apparsi sul maxischermo alle spalle del palco. La rock star aveva poi scritto un articolo dal titolo "Chi non ama Ai Weiwei" su un quotidiano di Hong Kong, il 'Ming Pao'.

Pca

© riproduzione riservata