Domenica 01 Maggio 2011

Wojtyla/ Per la beatificazione chiuso anche spazio aereo Roma

Roma, 1 mag. (TMNews) - In concomitanza con la cerimonia di beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, oggi a Roma, "in linea con le procedure di sicurezza e di ordine pubblico previste per eventi di simile portata", lo spazio aereo sulla Capitale sarà limitato, rende noto l'ente nazionale per l'aviazione civile, Enac, per un raggio di 10 miglia (circa 35 Km) dalla Città del Vaticano a tutto il traffico che segue le regole del volo a vista, con particolare riferimento alle attività di alianti, velivo. La pioggia in serata si è fermata a Roma, per le migliaia di pellegrini che al Circo Massimo hanno partecipato alla veglia di preghiera in vista della beatificazione. La veglia è stata presieduta dal cardinale Agostino Vallini, vicario del Papa per la diocesi di Roma. La sala stampa vaticana, in linea con la Questura, ha stimato una presenza di 200mila pellegrini. Nessun problema di sicurezza è stato registrato. Quanto alla messa di beatificazione presieduta stamattina dal Papa in piazza San Pietro, le cifre sono discordanti. Il Vaticano non fornisce dati precisi e si limita a definire "verosimile" la stima di "alcune centinaia di migliaia di persone". Il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro ha parlato di "almeno un milione di persone", mentre l'Opera romana pellegrinaggi, organizzatrice dell'evento religioso, non ha modificato l'iniziale previsione di 300mila. Tra canti e preghiere, alla veglia sono intervenuti tre testimoni d'eccezione del pontificato di Wojtyla: il suo portavoce Joaquin Navarro-Valls ("Quando ho visto gli striscioni con la scritta 'Santo subito' ho pensato: Peccato, arrivano in ritardo!"), la suora francese 'miracolata' Marie Simon Pierre e il suo segretario personale, il cardinale polacco Stanislaw Dziwisz, che si è soffermato, tra l'altro, sull'amicizia tra il Papa polacco e il presidente italiano Sandro Pertini. Gruppi di giovani e fedeli continuavano ad affluire al Circo Massimo a serata inoltrata. A fine serata, il collegamento in video di Benedetto XVI dal Palazzo apostolico.

ska

© riproduzione riservata