Domenica 01 Maggio 2011

Wojtyla/ Varchi aperti a alba, fedeli riempiono piazza S.Pietro

Città del Vaticano, 1 mag. (TMNews) - Sono stati aperti prima dell'alba i varchi in fondo a via della Conciliazione per contenere la folla di pellegrini in attesa di partecipare alla beatificazione di Giovanni Paolo II. La strada si è così riempita già nel corso della notte. Solo alle prima luci del giorno, però, attorno alle 5.30, i gendarmi vaticani, gli agenti di pubblica sicurezza e i volontari della protezione civile hanno aperto le ultime transenne e la folla di fedeli ha iniziato a riempire, scaglionata, piazza San Pietro. Dopo che ieri scrosci di pioggia si sono riversati durante tutto il giorno sui pellegrini che si aggiravano tra il Vaticano, Circo Massimo, dove si è svolta la veglia serale, e il centro di Roma, oggi il meteo mattutino è clemente. Le stime sul numero di pellegrini che partecipa all'evento sono discordanti. Il Vaticano non fornisce dati precisi e si limita a definire "verosimile" la stima di "alcune centinaia di migliaia di persone". Il prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro ha parlato in questi giorni di "almeno un milione di persone", mentre l'Opera romana pellegrinaggi, organizzatrice dell'evento religioso, non ha modificato l'iniziale previsione di 300mila. Maxi-schermi sono stati predisposti nelle zone adiacenti al Vaticano, nonché a Circo Massimo, e davanti alle basiliche di San Giovanni e San Paolo. L'Opera romana pellegrinaggi e la diocesi hanno previsto la distribuzione di bottigliette d'acqua, succhi di frutta e snak. Lungo via della Conciliazione sono stati predisposte file di transenne per incanalare il serpentone di fedeli. In fondo alla via, così come in piazza Pio XII, sono state costruiti dei padiglioni per le dirette televisive dei network internazionali. Alla beatificazione sono accreditati oltre 2.300 giornalisti.

Ska

© riproduzione riservata