Mercoledì 04 Maggio 2011

Usa/ Nissan batte Ford: produrrà il "taxi giallo" di New York

New York, 4 mag. (TMNews) - Sarà il costruttore automobilistico giapponese Nissan a fornire i famosi taxi gialli alla città di New York. La casa automobilistica nipponica, alleata ai francesi della Renault, si è infatti aggiudicata la gara di appalto, battendo l'americana Ford e la turca Karsan. Le monovolume NV200 sarà "il primo taxi costruito appositamente per la città di New York e diventerà il taxi esclusivo della città per un decennio", ha commentato il sindaco di New York in un comunicato. La Nissan NV200 è una monovolume che dovrebbe diventare il taxi esclusivo della "Grande Mela" a partire dalla fine 2013. Il contratto prevede una flotta di 13.000 veicoli; il prezzo al catalogo è di 29.000 dollari a macchina, ma nè l'amministrazione cittadina nè il produttore hanno precisato il valore complessivo del contratto. Il taxi sarà prodotto in Messico, nella fabbrica Nissan di Cuernavaca. Si tratterà di una versione modificata di un veicolo già in circolazione sul mercato internazionale, in particolare in Giappone, Europa e Cina. Nel comunicato diffuso dalla Nissan si precisa inoltre che la casa automobilistica collaborerà "con la città e i proprietari di taxi su un programma di prova per utilizzare veicoli elettrici, senza emissioni di ossido di carbonio". (fonte Afp)

Sim

© riproduzione riservata