Mercoledì 04 Maggio 2011

Autotrasporto/ Trasportounito revoca il blocco di Roma

Roma, 4 mag. (TMNews) - Trasportounito revoca il blocco di Roma per evitare il rischio di scontri con le forze dell'ordine. Lo si legge in una nota dell'associazione. "Dopo aver per un'ora fronteggiato questa mattina le Forze dell'Ordine, tentando di forzare il blocco e dopo ulteriore confronto con la Questura, l'assemblea degli autotrasportatori aderenti a Trasportounito, che da ieri manifestano a Roma, ha deciso - si legge nella nota - di sciogliere la concentrazione dei tir che lasceranno nelle prossime ore la Capitale e di affidare al Fermo Nazionale dell'autotrasporto, confermato dal 16 al 20 di maggio prossimi il prosieguo della vertenza". "Una decisione non facile - ha affermato Franco Pensiero presidente di Trasportounito - quella assunta stamane dalla categoria con grande senso di responsabilità civica per evitare che la manifestazione degenerasse in scontro". "Abbiamo dimostrato - ha aggiunto il segretario generale Maurizio Longo - che l'autotrasporto non accetta e non accetterà più falsi accordi e promesse prive di contenuti e che è pronto a rivendicare con ogni mezzo un impegno serio del Governo per il ripristino di condizioni di mercato e legalità che consentano agli autotrasportatori di lavorare e di mantenersi con il loro lavoro".

Cos

© riproduzione riservata