Venerdì 06 Maggio 2011

Crisi/ Napolitano: Si imporranno ripensamenti spesa pubblica

Roma, 6 mag. (TMNews) - L'Italia può "guardare al futuro con maggiore fiducia" ma senza dimenticare che "si imporranno ripensamenti sulle politiche di bilancio, sulle priorità e sulla spesa pubblica". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando al Quirinale per la cerimonia dei premi David di Donatello. Napolitano ha avvertito che non si può "smarrire la consapevolezza delle difficili prove che attendono il paese, compreso l'indispensabile abbattimento del debito pubblico nell'ambito degli impegni europei". Bisogna quindi sapere che "si imporranno ripensamenti delle politiche di bilancio, delle priorità, della spesa pubblica e delle strade da battere per garantire all'attività culturale in Italia i necessari sostegni. Tutti dovremo dare il nostro contributo non solo critico ma anche propositivo".

Vep/Sar

© riproduzione riservata