Sabato 07 Maggio 2011

Droga/ Sgomitato traffico internazionale, arrestate 20 persone

Roma, 7 mag. (TMNews) - Nelle prime ore del mattino, più di 150 Carabinieri del Comando Provinciale di Lecce hanno passato al setaccio la zona del Basso Salento con unità cinofile e un elicottero, per arrestare su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia i componenti di una pericolosa gang criminale, facente capo al clan Donadei di Parabita (LE), dedita allo smercio di droga nonché al traffico di armi con la Svizzera. Nel corso delle indagini, infatti, oltre al sequestro di consistenti quantitativi di hashish, cocaina ed eroina, era stato intercettato presso il valico doganale con la Svizzera, nel Comasco, un carico di armi destinato al Salento: una pistola, due fucili a pompa e oltre un centinaio di munizioni da guerra e da caccia, utilizzati per compiere l'omicidio di un componente di un gruppo rivale. Gli arrestati, a vario titolo, devono rispondere ora di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e al traffico internazionale di armi e munizioni.

Red7Kat

© riproduzione riservata