Austria/ Seecondo un sondaggio 43% vuole estrema destra a governo

Austria/ Seecondo un sondaggio 43% vuole estrema destra a governo Continua avanzata Fpoe, se si votasse oggi otterrebe 26% consensi

Austria/ Seecondo un sondaggio 43% vuole estrema destra a governo
Vienna, 9 mag. (TMNews) - Circa il 43% degli austriaci chiede che il partito di estrema destra austriaco sia rappresentato nel prossimo governo: lo rivela un sondaggio pubblicato dal quotidiano austriaco Der Standard.Alla domanda "Quale partito deve essere rappresentato al governo dopo il 2013", data delle prossime elezioni politiche in Austria, il 43% degli intervistati ha risposto il "Fpoe" (in tedesco: "Freiheitliche Partei Oesterreichs"), il partito della Libertà austriaco, guidato da Heinz-Christian Strache. Attualmente l'Austria è governata da una Grande coalizione formata da socialdemocratici e conservatori, i quali hanno ricevuto rispettivamente il 69 e il 65% delle preferenze virtuali nella ricerca. I Verdi hanno ottenuto il 45% dei consensi, battendo di poco il Fpoe.Continua pertanto l'avanzata del partito populista austriaco, che fino al 2005 aveva tra i suoi volti principali Joerg Haider (che ne è uscì per fondare l'Alleanza per il futuro dell'Austria, Bzoe). Il Fpoe a marzo ha soffiato all'Oevp, il partito conservatore austriaco, il posto di secondo partito del paese in termini di preferenze elettorali, dietro ai socialdemocratici della Spoe, secondo un sondaggio condotto dall'istituto Market su un campione di 400 persone. Se le elezioni dovessero tenersi oggi, la Spoe otterrebbe il 27% dei consensi, la Fpoe il 26, l'Oevp il 23 e i Verdi il 14%.La Fpoe è già diventata la seconda forza politica della capitale, seconda solo alla Spoe, alle elezioni amministrative che si sono svolte a ottobre scorso a Vienna, dove ha raccolto il 26% delle preferenze "reali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA