Siria/ Ong: operazioni militari in atto a Homs, Banias e Tafas

Siria/ Ong: operazioni militari in atto a Homs, Banias e Tafas Scontri a fuoco in sei quartieri attorno a Damasco

Siria/ Ong: operazioni militari in atto a Homs, Banias e Tafas
Roma, 9 mag. (TMNews) - Non si ferma la repressione delle proteste nelle città siriane di Homs, Banias e Tafas, mentre in sei quartieri attorno a Damasco sono in corso scontri a fuoco. E' quanto ha riferito al Guardian Wissam Tarif, direttore dell'organizzazione per i diritti umani Isan."Ci sono operazioni militari ancora in corso a Homs, Banias e Tafas e ora abbiamo checkpoint e scontri a fuoco in sei zone attorno a Damasco, tra cui Moadamiyeh, Harasta e Douma - ha detto Tarif, che segue la situazione dall'Aja - e non si fermano gli arresti. Il numero delle persone scomparse sta aumentando. Le persone vengono prelevate dalle loro macchine ai checkpoint".La repressione non fermerà le proteste, ha aggiunto, perchè "le persone non sono spaventate, ma temono di essere paralizzare a livello logistico". "Non si possono riunire, non possono parlarsi, sta diventando una sfida impari", ha sottolineato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA