Venerdì 13 Maggio 2011

Libri/ In uscita inedito libro-intervista del Nobel Saramago

Milano, 13 mag. (TMNews) - Josè Saramago come mai si era raccontato prima. La scrittura, la creatività, l'utopia, il rapporto con le donne, l'ateismo, il Portogallo: la statura umana e artistica del premio Nobel, scomparso quasi un anno fa, emerge in tutta le sue sfaccettature in un libro-intervista inedito adesso pubblicato da L'Asino d'oro edizioni. Uscito ieri nelle librerie di tutta Italia, "Josè Saramago. Un ritratto appassionato", scritto da Baptista Bastos, narratore amico e compagno di lotte dell'autore di "Cecità", è un viaggio attraverso i "territori" fisici e mentali del grande scrittore portoghese, che in una lunga e a tratti commovente conversazione rivela le molteplici angolazioni del suo carattere formidabile e della sua creatività. Il libro verrà presentato oggi a Milano alla Libreria Feltrinelli di via Manzoni alla presenza di Pilar Del Rìo, vedova di Saramago. Nell'isola dell'esilio di Lanzarote, Bastos incontra Saramago, nella sua "casa fatta di libri". "Josè appartiene a una specie di scrittori interessati all'uomo - scrive - che insiste nell'importanza di dire no". Altre presentazioni del libro sono in programma a Torino, in occasione del Salone internazionale del libro (14 maggio), a Firenze (16 maggio) e a Roma (17 maggio).

Lme

© riproduzione riservata