Venerdì 13 Maggio 2011

Siria/ Russia mette in guardia: No a nuovo intervento straniero

Almaty, 13 mag. (TMNews) - La Russia mette in guardia contro l'eventuale prospettiva di un intervento straniero in Siria, come pure in Yemen o Bahrein. "I tentativi di replicare l'esperienza libica in altri Paesi della regione sono assolutamente pericolosi", ha dichiarato il capo della diplomazia russa Sergey Lavrov ad Almaty, in Kazakistan, come riporta Ria Novosti. "Noi vogliamo che lo scenario libico non si ripeta mai più, senza dire poi che la stessa situazione in Libia va trasferita su un piano politico", ha detto il ministro degli Esteri di Mosca.

Orm

© riproduzione riservata