Strauss-Kahn/ Aubry 'stupefatta': il partito deve restare unito

Strauss-Kahn/ Aubry 'stupefatta': il partito deve restare unito Appello dalla leader dei socialisti francesi dopo il suo arresto

Strauss-Kahn/ Aubry 'stupefatta': il partito deve restare unito
Lille, 15 mag.(TMNews) - La leader dei socialisti francesi, Martine Aubry ha lanciato un appello al suo partito a restare "unito" dopo l'arresto a New York di Dominique Strauss-Kahn per aggressione sessuale e tentato stupro. La numero uno del Ps si è detta "stupefatta" per quanto accaduto all'esponente socialista, considerato uno dei candidati più quotati per la corsa all'Eliseo del 2012."Le notizie che arrivano da New York hanno evidentemente l'effetto di una bomba. Io stessa, come chiunque, sono assolutamente stupefatta", ha dichiarato il sindaco di Lille. "Lancio un invito a tutti ad attenersi ai fatti e a rispettare la presunzione di innocenza", ha proseguito, "e chiedo ai socialisti di restare uniti e responsabili".(fonte afp)

© RIPRODUZIONE RISERVATA