Pedofilia/ Don Seppia indagato anche per prostituzione minorile

Pedofilia/ Don Seppia indagato anche per prostituzione minorile Lo riporta il Secolo XIX: Altri due indagati nell'inchiesta

Pedofilia/ Don Seppia indagato anche per prostituzione minorile
Genova, 24 mag. (TMNews) - Potrebbe essere indagato anche per prostituzione minorile, Don Riccardo Seppia, il parroco genovese arrestato dai carabinieri del Nas di Milano con l'accusa di abusi sessuali su un chierichetto minorenne e cessione di cocaina. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Secolo XIX, la Procura del capoluogo ligure starebbe per formalizzare il nuovo capo di accusa nei confronti del sacerdote, che ieri è stato trasferito dal carcere genovese di Marassi, dove veniva quotidianamente minacciato e insultato dagli altri detenuti, alla sezione speciale del carcere di Sanremo dedicata ai "sex offenders".Nel registro degli indagati, secondo il quotidiano genovese, sarebbe stato iscritto anche un finanziere di 41 anni, con cui Don Seppia avrebbe avuto frequenti contatti telefonici e un 26enne originario della Guinea Bissau, che avrebbe cercato di arruolare bambini per soddisfare le presunte voglie del sacerdote. L'ex seminarista Emanuele Alfano, in carcere con l'accusa di induzione alla prostituzione minorile e favoreggiamento, avrebbe accusato Don Seppia di aver fatto sesso a pagamento con almeno due minorenni, smentendo il parroco stesso che nel corso dell'interrogatorio avrebbe ribadito di aver avuto molti rapporti omosessuali ma solo con partner maggiorenni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA