Giovedì 26 Maggio 2011

Padova, presi presunti autori omicidio pensionato di Massanzago

Roma, 26 mag. (TMNews) - Presi vicino Padova i presunti autori dell'efferato omicidio di Alessandro Malvestio, un pensionato 72enne di Massanzago trovato morto la sera del 20 gennaio scorso nella sua abitazione. L'uomo era stato immobilizzato dai suoi aggressori su una sedia ed è stato trovato legato, 'incaprettato' e imbavagliato. I carabinieri del Nucleo operativo di Cittadella e del Nucleo investigativo di Padova questa mattina hanno arrestato due romeni che la vittima molto probabilmente già conosceva e forse addirittura frequentava. Dai primi rilievi eseguiti dai carabinieri era subito emerso che il decesso era avvenuto a seguito di una rapina. Con una certosina attività di riscontro sulle celle telefoniche e sulle frequentazioni della vittima, i militari sono risaliti all'identità di due romeni, che potrebbero essere responsabili anche di altre rapine nella provincia di Padova. In particolare uno dei due gestiva l'attività criminosa di altri connazionali, specializzati nei furti in abitazione e ai danni di esercizi commerciali. I due sono stati fermati questa mattina su mandato del sostituto procuratore di Padova Benedetto Roberti, il pm titolare dell'indagine. I romeni sono tuttora nella sede del Comando provinciale di Padova e al termine delle formalità di rito saranno portati nel carcere della città.

Red/Sav

© riproduzione riservata