Giovedì 26 Maggio 2011

Calcio/ Milan, Galliani: Mai chiesto Hamsik al Napoli

Milano, 26 mag (TMNews) - "Il Milan comprerà solo un giocatore che sarà una mezz'ala sinistra: chi sarà lo vedremo". Lo ha dichiarato all'arrivo in Lega Calcio l'amministratore delegato rossonero Adriano Galliani, che nega possa essere Hamsik del Napoli ma poi aggiunge: "Non si può escludere nella maniera più assoluta, ma non abbiamo mai chiesto Hamsik". Galliani invita ad azzardare ipotesi: "Non c'è mister X o mister Y, una mezz'ala sinistra, sbizzarritevi...". Può essere Asamoah? "È una mezz'ala sinistra, ma anche Hamsik e Fabregas possono giocare in quel ruolo, come Bale. Pastore no". Allora al Milan interessa Fabregas? "È un giocatore troppo costoso - replica l'ad rossonero -. Una dirigenza illuminata deve trovare i giocatori prima degli altri club, come abbiamo fatto con Kakà pagandolo solo 7 milioni di euro. Altrimenti dopo deve svenarsi". Si può pensare a Ganso? "Non lo so, intanto non è una mezz'ala sinistra, le nostre mezze punte sono Boateng e Seedorf, e a me Allegri non ha mai detto che vuole usare Boateng sulla sinistra", ha spiegato Galliani, aggiungendo che il rinforzo può arrivare "dall'Italia ma anche dall'estero". Intanto ieri Galliani ha tranquillizzato Antonio Cassano. "Cassano rimane, ha un contratto fino al 2014: nessuno mai ha detto che ha problemi con il Milan, nè il Milan ne ha con Cassano", ha assicurato il vicepresidente rossonero, che ha anche prolungato per un anno il contratto di Clarence Seedorf: "Con Clarence abbiamo parlato, è una persona intelligente e in gamba. Abbiamo trovato dei punti di unione, quindi - ha concluso - è rimasto".

Dsp

© riproduzione riservata