Domenica 29 Maggio 2011

Antonveneta/ Fazio: E' grande ingiustizia, ho coscienza a posto

Roma, 29 mag. (TMNews) - "Vivo la sentenza come una grande ingiustizia. Non la comprendo. Io ho la coscienza a posto". Cosi' Antonio Fazio reagisce alla condanna sulla tentata scalata ad Antonveneta. In un colloquio con la Repubblica, l'ex governatore di Bankitalia afferma di "aver sempre operato per il bene". "Confido che sia ribaltato nei successivi gradi di giudizio", afferma in merito al verdetto dei giudici, convinto di aver agito "nell'interesse generale e dell'Istituzione". In un retroscena de la Stampa, Fazio avrebbe anche detto ad un porporato: "Mi sento come Giobbe", paragonandosi al simbolo biblico della peresecuzione.

Red-eco

© riproduzione riservata