Mercoledì 01 Giugno 2011

2 giugno/ Per ponte previsto traffico intenso già da oggi

Roma, 1 giu. (TMNews) - Tempo incerto per il ponte del 2 giugno, ma traffico sulle autostrade già da questo pomeriggio. Questo sarà il primo vero 'ponte' del 2011 e nonostante le previsioni meteorologiche siano 'deludenti' per chi ha scelto di fare i primi bagni, con un deciso peggioramento del tempo e temperature in calo già oggi al Nordovest e sulla Sardegna, dove sono attese - spiegano gli esperti del centro 3Bmeteo - piogge e temporali, poi in estensione a gran parte del Centronord, gli italiani non rinunceranno a mettersi in viaggio. Le prime partenze dalle grandi città, stima Autostrade per l'Italia, si prevedono già oggi pomeriggio, al termine delle attività lavorative. Continueranno poi per l'intera giornata di giovedì 2 giugno, Festa della Repubblica. Mete preferite, tempo permettendo, le località di mare, i laghi, la campagna e le città d'arte. In particolare, flussi di traffico intensi interesseranno la Capitale, dove si svolgeranno le tradizionali celebrazioni e la parata militare del 2 giugno. Altri spostamenti, di più breve raggio e tipici del week-end, sono previsti poi sabato e domenica mattina. I rientri, invece, si concentreranno nel pomeriggio-sera di domenica 5 giugno dalle 16 alle 21 e lunedì mattina. Atteso anche l'arrivo dei turisti stranieri provenienti dai Paesi confinanti, Austria, Francia, Svizzera per la concomitanza della Festività dell'Ascensione. E se chi ha scelto il mare potrebbe dovere aprire l'ombrello, andrà meglio a chi ha preferito la montagna: il vistoso calo di temperature che colpirà Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria e ovest Lombardia potrebbe portare anche la neve, che potrebbe cadere fin verso i 1500 metri sulle montagne piemontesi e valdostane, fin verso i 2000 metri anche sulle alpi Lombarde. Al centrosud, invece, chi ha scelto il mare ha scelto bene: il calo delle temperature sarà meno avvertito e le massime toccheranno ancora i 25 gradi.

Apa

© riproduzione riservata